Notiziario CCISS del giorno 21/09/2018 ore 17:30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

L’informatizzazione è essenziale per la logistica di domani

Verso il Congresso ITS di Copenhagen

10-07-2018 06:00

L’informatizzazione è essenziale per la logistica di domani

 

Una società meno inquinata dipende  dalla circolazione efficace delle merci tramite catene logistiche e di trasporto meno energivore.  Nella consegna delle merci dal produttore all’utente finale, ai sistemi di trasporto e di logistica vengono richieste sempre più  maggiore efficienza, minore inquinamento e costi inferiori.

Questo scenario è aggravato dalla necessità di soddisfare le crescenti aspettative dei clienti offrendo un servizio migliore e dall’obbligo di ottemperare a normative ancora più severe.

 Uno dei più grandi problemi di trasporto al livello globale è la congestione, soprattutto stradale. Le congestioni costano all’Europa circa l’1% del suo PIL ogni anno e sono causa di una grande quantità di emissioni inquinanti.

Il  processo di digitalizzazione delle reti di trasporto e delle infrastrutture potrebbe integrare meglio i trasporti stradali pubblici, ferroviari, aerei e sui corsi d’acqua in una catena logistica ininterrotta attraverso tutta l’Europa.

Purtroppo  le consegne a domicilio stanno ridefinendo l’intero settore,  creando  incongruenze su vari fronti, dalle dimensioni delle spedizioni ai processi e ai sistemi IT. Importanti aziende commerciali  considerano i servizi a domicilio un elemento chiave di differenziazione dalla concorrenza. Questi  servizi si contendono corsie di marcia e parcheggi, tutti servizi non a pagamento, e  sono rallentati da  incidenti stradali, ingorghi o intemperie.

Per ottenere catene di trasporto efficienti  sarà necessario fare leva su tecnologie e soluzioni avanzate, facendo emergere i costi sommersi, rendendo a carico dei vettori i costi della congestione creata, fino ad oggi non ribaltatati su chi li generea. Mobilità autonoma e i veicoli aerei di trasporto senza equipaggio creano ulteriore traffico e inquinamento, i cui costi vanno ribaltati sulle aziende che li sfruttano per creare un mercato veramente efficiente.   Ma la svolta più grande in quest’area verrà senza dubbio dallo sfruttamento delle sinergia tra le nuove tecnologie come il 5G, IoT, GPS e la blockchain.  Costificare “ogni” generazione di traffico è una esigenza imperativa per regolare  le modalità di sviluppo della mobilità: un elicottero multiala crea inquinamento acustico, aumenta il rischio di cadute, mette a rischio la riservatezza, e tutti questi inconvenienti devono essere costificati per scoraggiare l’abuso di risorse condivise come il silenzio, la riservatezza, lo spazio aereo.

 L’efficienza nel trasporto delle merci è uno degli argomenti principali che saranno dibattuti durante l’Intelligent Transport Systems (ITS) World Congress di quest’anno che si svolgerà a Copenhagen, Danimarca, dal 17 al 21 settembre 2018.

 Ecco un elenco di alcune delle sessioni con dibattiti su questo argomento:

• ES08 Efficiency in Freight Transport

• SIS80 Across the Pavement – Smart Freight Delivery for the last Metres

• ES03 Essentials for developing a Smart City

• SIS70 Port of the Future towards Automation

• SIS87 Ensuring a network for logistics data exchange

 

Rai.it

Siti Rai online: 847