Notiziario CCISS del giorno 21/01/2019 ore 12.22

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni
Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto

In Primo Piano

Telelaser, verifiche non solo sul limite di velocità

Grazie al filmato ad alta definizione, è visibile anche chi è senza cinture o usa un telefono

15-05-2018 16:55

Telelaser, verifiche non solo sul limite di velocità

 

Il nuovo modello di telelaser  si chiama “TruCam”, e con  un raggio laser è in grado di verificare la velocità di un veicolo fino ad 1,2 km di distanza, ne sono già operativi 500.   Il sistema oltre a rilevare la velocità dei veicoli è in grado di  raccogliere e trasferire su computer  tutti i dati del comportamento  alla guida, oltre al filmato ad alta risoluzione che prova  l’eccesso di velocità. Analizzando il filmato, in certe condizioni la Polizia può vedere se alla prima violazione se ne aggiunge un’altra, come ad esempio l’uso del cellulare  al volante e la guida senza cinture di sicurezza, e parte la sanzione.

Il nuovo modello  funziona anche di notte, grazie agli  infrarossi e rileva velocità  fino a 320 km/h. Gli apparati sono progettati per essere dislocati a bordo strada e/o in postazioni fisse e sono collegabili  agli archivi della motorizzazione. Ciò consente anche di verificare in tempo reale se il veicolo è sprovvisto dell’assicurazione o se la revisione  è scaduta. Può essere puntato sia verso le auto in arrivo, sia verso quelle che  hanno già oltrepassato il punto di controllo.

Costose le sanzioni:  multe  dai 160 ai 646 euro per chi parla al cellulare mentre è alla guida; da 80 a 323 euro per chi guida senza cintura di sicurezza; multa da 168 euro a 674 euro in caso di guida con revisione scaduta; da 841 ai 3.287  euro per guida con assicurazione scaduta; da 41 a 3.287 euro per eccesso di velocità.

 Il sistema dispone di un certificato di taratura, ma soprattutto, tramite la documentazione video, consente di conoscere la  velocità del veicolo metro per metro, innalzando la qualità dei dati e rendendo molto difficoltoso il ricorso.

Rai.it

Siti Rai online: 847