Notiziario CCISS del giorno 22/10/2017 ore 12:30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

5 stelle per il Range Rover Velar

Un mostro dal 250 km/h e 380 HP

05-10-2017 06:00

5 stelle per il Range Rover Velar

 

 

Cinque stelle per Range Rover Velar, unico modello esaminato nella settima serie di test Euro NCAP 2017, il progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza delle auto nuove, del quale è partner l’Automobile Club d’Italia (schede su www.euroncap.com).

 Gli acquirenti  premiano la categoria SUV che continua a crescere più di tutti gli altri segmenti di modelli di autovetture, complice un regime fiscale che non tiene adeguatamente conto del trattarsi di un veicolo di lusso con prestazioni largamente eccedenti la mobilità necessaria, tanto che il prossimo anno in Europa si prevedono vendite di SUV compatti superiori ai due milioni di veicoli.

Il modello sotto esame è esemplare dell’eccesso che caratterizza questa categoria di veicoli. Già in vendita e in consegna, la Range Rover Velar è infatti proposta unicamente a trazione integrale e col cambio automatico a 8 marce. Ampia la scelta di motori, a 4 e a 6 cilindri: quelli a benzina vanno da 250 a 381 CV, le unità a gasolio hanno potenze comprese fra 179 e 300 cavalli. I prezzi partono da 58.800 euro per la P250 col 2.0 a benzina da 250 CV e per la D180 con un altro 2.0, ma a gasolio e forte di 179 cavalli: di serie per entrambe l’avviso d’involontario salto di corsia, i fari full led, la frenata automatica d’emergenza attiva a tutte le velocità e il sistema di trazione integrale Terrain Response con tre modalità di guida per affrontare differenti tipi di terreno (fango, ghiaia, neve). La più costosa delle Range Rover Velar è la P380 First Edition, con il 3.0 a benzina da 381 CV, completa di sontuosi interni in pelle (in un fuoristrada!), del differenziale posteriore a controllo elettronico, del navigatore e delle sospensioni pneumatiche. I 381 cavalli del 3.0 a 6 cilindri a benzina , in accelerazione, forniscono  “0-100” dichiarato di 5,7 secondi e la velocità massima di 250 km/h (la velocità massima raggiungibile in Itali è di 135 km/h. I consumi rilevati dal computer di bordo nel test su strade extraurbane, affrontate quasi sempre a velocità moderata sono di  circa 7 km/l, contro una media omologata  di 10,6. Sostanzialmente, questa categoria di veicoli è in  controtendenza verso la  riduzione dell’inquinamento atmosferico.

 Euro NCAP, dal 2016 ad oggi, ha testato 15 SUV: Jeep Compass, Mazda CX-5, Opel Granland X, Renault Koleos, Audi Q5 e Q2, Seat Ateca, Land Rover Discovery, Toyota C-HR, Ford Edge, Peugeot 3008 e 5008, Volkswagen Tiguan, Skoda Kodiaq e Alfa Romeo Stelvio, tutti hanno conquistato le cinque stelle.

 In questa categoria Velar raggiunge una delle migliori performance complessive con ottimi risultati in tutte le prove di sicurezza. Piccolissime ‘defaillance’ solo nella protezione dei passeggeri posteriori (zona torace e collo), nella prova dell’urto frontale. Eccellenti le prestazioni dei sistemi di assistenza alla guida.  

I modelli di questa categoria, testati da Euro NCAP negli ultimi 2 anni, hanno raggiunto il punteggio massimo. Il Range Rover Velar costa circa 60.000 euro, a conferma del fatto che la sicurezza del veicolo (e dei trasportati) è soprattutto questione di prezzo.

Rai.it

Siti Rai online: 847