Notiziario CCISS del giorno 21/09/2018 ore 17:30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

Nugo, la app per acquistare tutti i biglietti del percorso

Invece di un biglietto per tutto il percorso

10-07-2018 06:00

Nugo, la app per acquistare tutti i biglietti del percorso

 

 

Se gli Enti di trasporto non si accordano per fornire un biglietto unico per tutto il percorso, una azienda offre un servizio di acquisto di tutti i biglietti.

E’ stata lanciata nei giorni scorsi Nugo, l’app che consente  l’acquisto dei biglietti relativi ai mezzi di trasporto relativi a tutto l’itinerario di viaggio. Con un’unica transazione è possibile acquistare tutti i biglietti necessari fra treni, bus, metro, traghetti, servizi sharing, bus turistici e parcheggi.

Questo a prezzo di una maggior complicazione: occorre disporre di uno smartphone, caricare la App, usarla, disporre di un mezzo di pagamento online che va gestito, e così via. Un lavoro che potrebbe essere fatto da un commesso viene così scaricato sul possessore dello smartphone.

 La nuova app combina le informazioni su corse e orari di circa 400 vettori di diverse modalità di trasporto (di cui 50 già acquistabili) per un servizio capillare con la maggior parte del trasporto nazionale coperto dal servizio.

 Si tratta di una azienda che  risponde alle esigenze dei passeggeri, proponendo mezzi di trasporto pubblici, collettivi e condivisi in tutta Italia: treni, metropolitane, autobus, traghetti, car e bike sharing, taxi, oltre a prenotare la sosta dell’auto nei parcheggi delle stazioni ferroviarie.

 In una settimana sono stati 14mila i download effettuati dagli store Android e iOS. Con Nugo, i viaggiatori hanno la possibilità di consultare la più ampia vetrina di trasporto a livello nazionale che unisce i tanti segmenti del percorso finora distinti l’uno dall’altro. Non si hanno  meno emissioni o benefici per l’ambiente, poiché i clienti userebbero comunque quei mezzi, ma si rende disponibile informazione sparsa tra decine di Enti.

L’azienda continua a  stipulare  nuovi accordi commerciali e a rilasciare  nuove funzioni che aiuteranno ancora di più il passeggero nelle fasi precedenti all’acquisto del titolo e durante il viaggio. In tal modo però si propone come intermediario che rischia di essere più forte delle aziende di cui compra i biglietti, indirizzando i clienti verso l’una o l’altra soluzione. Forse i gestori di trasporto finiranno con il rimpiangere le Agenzie con personale umano, mentre molti clienti le rimpiangono da tempo, sempre più persi in un mare di App.

Nugo dà la possibilità di acquistare i biglietti per Trenitalia su tutto il territorio nazionale con i collegamenti Alta Velocità, media e lunga percorrenza e regionali. Nelle regioni dove sono presenti altri vettori, come in Lombardia e in Puglia, offre la possibilità di acquistare viaggi con Trenord e Ferrovie del Sud Est (FSE). Inoltre, fra Italia e Francia, sono disponibili i collegamenti Thello fra Milano e Marsiglia e sull’itinerario Venezia – Milano – Parigi.

 Per gli spostamenti in città, Nugo ha stretto accordi con le aziende di trasporto pubblico locale di Milano, ATM, Firenze, ATAF, e Venezia, AVM/ACTV, per autobus, tram e metropolitane. È possibile inoltre aggiungere al proprio itinerario gli spostamenti urbani a Padova e Salerno, gestiti da Busitalia Veneto e Busitalia Campania. In Umbria, sempre con Busitalia, è possibile integrare il proprio viaggio con gli spostamenti urbani su ferro e gomma a Terni, Foligno, Spoleto, Amelia, Assisi, Città di Castello, Gualdo Tadino, Narni, Orvieto, Todi. Infine, in Puglia con i servizi di Ferrovie del Sud Est (FSE) sono disponibili gli spostamenti extraurbani con gli autobus per il Salento.  Sono disponibili le informazioni su orari e corse di Atac, società che gestisce il trasporto pubblico locale a Roma su gomma e ferro. A breve è prevista anche la vendita dei biglietti.

 Si possono acquistare anche bus a media e lunga percorrenza. In Piemonte, con il Consorzio Grandabus, 14 partner nella provincia di Cuneo e nelle città di Mondovì, Saluzzo, Savigliano, Fossano, Alba e Bra, e Gelosobus per gli spostamenti nell’area astigiana. In Veneto, gli autobus extraurbani di Cortina Express per i collegamenti verso Cortina d’Ampezzo e Cadore.

 Infine, è possibile integrare nel proprio biglietto anche gli autobus di Busitalia sulle linee The Mall e Volainbus per raggiungere l’outlet di lusso in Toscana e l’aeroporto di Firenze.Sono già disponibili informazioni su corse e orari del vettore Baltour da e per le principali città italiane e a breve è prevista l’integrazione anche per la vendita dei biglietti. Sono disponibili anche le informazioni sui servizi delle società Marino Autolinee, Marozzi, Sita Sud Campania e Sita Sud Basilicata.

 Fra le diverse modalità di trasporto disponibili su ci sono anche i servizi sharing, sia quattro sia due ruote. Il bike sharing è garantito da Bicincittà e il car sharing elettrico da Sharen’go, a breve acquistabili sull’app. Con Maggiore è invece già possibile noleggiare un’auto.

 È possibile anche prenotare e acquistare il parcheggio nelle vicinanze delle principali stazioni ferroviarie. Grazie a Metropark, infatti, il viaggiatore può aggiungere al proprio itinerario door to door il posteggio dell’auto privata a Torino Porta Susa, Bologna Centrale, Napoli Centrale, Milano Porta Genova, Bergamo, Padova e Frascati.

Rai.it

Siti Rai online: 847