Notiziario CCISS del giorno 16/01/2018 ore 12:30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

Guidare sempre con cautela accanto a boschi e macchie

Grave un ciclista travolto da un cinghiale

10-01-2018 06:00

Guidare sempre con cautela accanto a boschi e macchie

 


Cosa c'è di più sicuro di una gia in bici lungo una strada in mezzo al verde e poco trafficata? Eppure ormai la presenza del verde, anche per i ciclisti, nasconde un pericolo che si credeva scomparso.

 Un uomo, ciclista amatoriale, era con la  sua bicicletta su strada nel pomeriggio del 30 dicembre,  quando un grosso cinghiale ha attraversato la carreggiata velocemente, centrandolo e travolgendolo in pieno. Il ciclista è finito a terra, atterrando rovinosamente sull'asfalto e procurandosi escoriazioni su tutto il corpo, con un trauma cranico. Il cinghiale si è dileguato.

L’incidente è accaduto  lungo  la provinciale che attraversa la Roccaccia, tra i comuni di Tarquinia, Montalto e Tuscania, nel tratto che collega il centro di Tuscania alla vicina Tarquinia.

 I soccorsi sono stati immediati: un'ambulanza del 118 ha trasportato l'uomo al pronto soccorso del vicino ospedale di Tarquinia  - inizialmente in codice giallo. Qui sono stati eseguiti gli esami diagnostici ed effettuate le prime cure. Nel corso del pomeriggio le condizioni dell'uomo si sarebbero aggravate ed anche per questo i medici dell'ospedale hanno deciso di effettuare ulteriori accertamenti.

C'è da sottolineare che il tratto stradale in cui si è verificato l’ incidente  non è nuovo ad episodi del genere. Quasi quotidianamente i cinghiali, ormai numerosissimi e che nel tempo con la riduzione della caccia  hanno acquistato una sensazione di sicurezza rispetto all’uomo,  percorrono la strada  senza preoccuparsi di altro  e si scontrano  con le vetture degli  automobilisti in transito che non riescono a schivarli. Molto spesso le vetture restano danneggiate, con danni rilevanti, e negli urti  peggiori anche  i  conducenti restano feriti, a volte gravemente.

 Questo problema dei cinghiali, del resto, sta generando forte preoccupazione anche nel capoluogo e in altri centri urbani della Regione, dove questi animali ormai si addentrano  la notte  alla ricerca del cibo residuo dentro e vicino i cassonetti, in questo non dissimili dai ratti che però sono, anche se molto più numerosi, molto meno visibili. Ormai  per chi  percorre  strade vicine a boschi e macchie c’è un  nuovo pericolo: i cinghiali.

  

Rai.it

Siti Rai online: 847