Notiziario CCISS del giorno 24/09/2018 ore 17.30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

Aumenta il numero complessivo dei sinistri e quello dei feriti

Nel secondo fine settimana di Giugno

13-06-2018 13:11

Aumenta il numero complessivo dei sinistri e quello dei feriti

 

Informa l’ASAPS che, secondo i rilievi della Polizia Stradale e dei Carabinieri (ai quali si dovranno aggiungere poi quelli delle Polizie Locali) rispetto al corrispondente fine settimana dello scorso anno (9-11 Giugno 2017) aumenta il numero complessivo dei sinistri (678 rispetto ai 655 del 2017), in aumento il numero dei feriti (519 contro i 486 del 2017).

 Dimezzato il numero delle vittime con 10 decessi, rispetto ai 20 nel 2017.

 Gli incidenti mortali con coinvolgimento di veicoli a 2 ruote, sono stati 5, pari al 50% del totale.

 Il 10% dei sinistri mortali (1 su 10 incidenti per l’esattezza) è derivato dalla perdita di controllo del veicolo da parte del conducente. Non si è trattato quindi di fatalità, ma di velocità eccessiva.

 Nella fascia oraria notturna 22/06 si è verificato un incidenti mortale con un decesso.

Nell’ultimo fine settimana Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri hanno attivato i consueti dispositivi di prevenzione e di vigilanza stradale impiegando, in totale, 30.920 pattuglie. Le stesse hanno proceduto a contestare 14.478 violazioni del Codice della strada con 18.442 punti decurtati, 727 patenti di guida e 564 carte di circolazione ritirate. Sono stati 13.809 i conducenti controllati, con etilometri e precursori, a verifica delle condizioni psico-fisiche durante la guida.

Rai.it

Siti Rai online: 847