Notiziario CCISS del giorno 26/04/2017 ore 09:30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

Effetti delle funzioni di assistenza alla guida sulla Sicurezza Stradale

Le tecnologie elettroniche creano distrazione e aumentano la sicurezza

15-02-2017 16:49

Effetti delle funzioni  di assistenza alla guida sulla  Sicurezza Stradale

Come influisce l’interazione tra fattore umano, condizioni della strada e stato del veicolo sulla sicurezza stradale?

Nel quadro della ricerca di nuove soluzioni per ridurre l’incidentalità su strada, che ruolo hanno le nuove tecnologie di sicurezza attiva?

Sono queste le  domande che il workshop “Sicurezza stradale: nuovi problemi e nuove soluzioni” affronterà a Verona il 24 febbraio nell’ambito di Transpotec 2017, la manifestazione  in Italia per il trasporto merci su gomma organizzata da Fiera di Milano con VeronaFiere.

Il workshop si terrà nella Sala 6 del Centro Servizi Bra alle 15.

Le risposte, sempre in progress, saranno affidate ad un panel comprendente alcuni dei maggiori referenti istituzionali ed associativi del settore:

On. Paolo Gandolfi, Segretario Commissione Trasporti della Camera dei Deputati

Roberto Sgalla, Direttore Centrale Polizia di Stato (in attesa di conferma)

Roberto Mastrangelo, ViceDirettore Esercizio Anas

Maura Carta, Presidente Milano Serravalle/Milano Tangenziali

Enrico Pagliari, Coordinatore centrale ACI e componente italiano nel board di EuroNCAP

Un rappresentante dell’ AICIS (Associazione Italiana Consulenti Infortunistica Aziendale)

Il workshop sarà introdotto da Fabio Dadati, advisor strategico di Dekra, e sarà condotto da Pierluigi Bonora, fondatore di Forum Automotive, e Giuseppe Guzzardi, direttore di Vie&Trasporti.

Un'attenzione particolare sarà dedicata alle dotazioni di sicurezza attiva presenti sui veicoli anche pesanti e agli effetti positivi che questi hanno sulla riduzione del rischio di incidente. La combinazione dei diversi sistemi, come la frenata in emergenza automatica non disattivabile, l’avviso del cambio involontario di corsia, i sistemi di visione a copertura degli angoli ciechi in ambito urbano, e le altre funzioni  disponibili  rendono i moderni veicoli pesanti  più sicuri per i passeggeri, gli altri veicoli e i pedoni.

Purtroppo crescono anche le cause di distrazione, come  l’uso indebito dei i telefoni e quello proibito dal Codice delle Strada della   messaggistica. Paolo Carri, Direttore Business Support e Development di Italscania Spa, porterà la testimonianza dell’azienda svedese su questo punto e ne tratteggerà i prossimi sviluppi.

Rai.it

Siti Rai online: 847