Notiziario CCISS del giorno 21/09/2018 ore 17:30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni

INFOTRAFFICO

Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

In Primo Piano

Guerra ai carburanti fossili

Divieto di vendita dei diesel dal 2030 in alcune città inglesi

10-07-2018 14:55

Guerra ai carburanti fossili

 

I sindaci di Londra, Manchester, Liverpool, Oxford, Sheffield e Bristol hanno annunciato che il piano del governo britannico per vietare la vendita di nuove auto diesel e benzina dovrebbe essere anticipato di 10 anni: quindi divieto assoluto a partire dal 2030 invece che dal 2040. Lo riporta la Reuters.

 Il governo britannico ha annunciato l’anno scorso che avrebbe vietato la vendita di auto nuove a benzina e diesel dal 2040, anche se non è chiaro se questo divieto includa anche i veicoli ibridi, che hanno sia un motore elettrico che un motore a combustione. Tuttavia, considerando le attuali prestazioni dei veicoli solo-elettrici, la capacità di muoversi sfruttando combustibili fossili resta una capacità necessaria.

 Il governo dovrebbe dettagliare le sue proposte in un piano “Road to Zero” a breve, e i sindaci hanno chiesto  che le misure siano attuate più rapidamente.

In tutto il mondo si  stanno introducendo restrizioni o divieti sull’uso dei veicoli alimentati da solo motori a combustione per ridurre gli alti livelli di inquinamento. Le case automobilistiche sostengono che i modelli diesel più puliti contribuiscono a ridurre le emissioni complessive, ma la domanda per il segmento è diminuita in gran parte dell’Europa da oltre un anno.

Una riduzione dell’inquinamento consistente potrebbe essere ottenuta incentivando l’uso dei mezzi pubblici e disincentivando l’uso dei veicoli privati, ma sembra che questa strada non sia perseguita con il necessario impegno.

Rai.it

Siti Rai online: 847