Notiziario CCISS del giorno 24/03/2019 ore 17.30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni
Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto

In Primo Piano

Roma , al via la seconda fase di consultazione cittadina sul PUMS

Questionario online su ciclabilità, Tpl e sicurezza per stilare “lista obiettivi”

21-07-2018 06:00

Roma , al via la seconda fase di consultazione cittadina sul PUMS

 

 

 

Più piste ciclabili, tram, corsie preferenziali dedicate al trasporto pubblico o isole ambientali. Su questi temi i cittadini tornano a decidere con l’avvio della seconda fase di consultazione del Piano urbano della mobilita sostenibile (Pums).

 

Attraverso un questionario online e interviste telefoniche i cittadini potranno esprimere una preferenza in tema di mobilità: dal potenziamento della rete del trasporto pubblico e dei nodi di scambio, alla promozione della ciclabilità urbana, alla riduzione del tasso di incidentalità.

 

Dopo la chiusura della prima fase, con cui è stato possibile presentare proposte - che l'Amministrazione sta valutando per l’analisi di pre-fattibilità tecnica - ora si potrà compilare il questionario on line, sempre sul sito www.pumsroma.it

 

“I cittadini sono i veri protagonisti del cambiamento. Questa volta chiediamo quali sono le priorità di intervento per migliorare la Capitale. Ripartiamo dal processo partecipato, punto imprescindibile per poter individuare gli obiettivi da raggiungere: dal potenziamento della rete del trasporto pubblico, alla promozione della ciclabilità urbana, fino agli interventi da adottare per la diminuzione dell’inquinamento”, dichiara il sindaco  di Roma.

 

“Una consultazione - aggiunge l’assessore alla città in Movimento di Roma, Linda Meleo - che servirà a capire a quali obiettivi, tra i vari indicati nelle linee guida del Pums, dare priorità. Significa chiedere ai cittadini se desiderano puntare su più ciclabili o se è prioritario il potenziamento di nuove preferenziali per il tpl o la creazione di isole ambientali. Insieme cambiamo la mappa d'infrastrutture e opere della Capitale”.

 

“Dare spazio alla consultazione cittadina significa mettere al centro le persone e i loro bisogni per capire come migliorare il percorso che stiamo realizzando per Roma. Con la chiusura della prima fase i cittadini hanno indicato quali opere realizzare, ora chiediamo loro gli obiettivi primari da raggiungere”, spiega il presidente della Commissione Mobilità, Enrico Stefano.

Rai.it

Siti Rai online: 847